Le altre date dell’Empoli Jazz Festival, con in mezzo la techno in piazza

Il calendario estivo dell’Empoli Jazz Festival si allarga e mantiene la sua qualità. Con due “escursioni” fuori città.

All’inizio erano solo tre, nel tempo se ne sono aggiunte altre quattro, con una nuova cornice e una “gita fuori porta”. Si è completato il calendario dell’edizione estiva del 2018 dell’Empoli Jazz Festival, già partito lo scorso 3 luglio sotto il Torrione di Santa Brigida con il concerto dei Forq.
Proprio ai Forq, a Charles Lloyd e al Crosscurrent Trio, l’associazione Empoli Jazz ha aggiunto altri quattro appuntamenti.

Il primo è appunto fuori porta: nel giardino del museo archeologico di Montelupo venerdì 20 luglio si esibiscono Caludia Tellini e Nicola Vernuccio, che portano sul palco il loro nuovo progetto ‘Stazioni sonore’, altro frutto della loro ormai pluriennale collaborazione in campo jazzistico.

L’EJF torna poi a Empoli: mercoledì 25 luglio in piazza Farinata degli Uberti ci si va per ballare con il dj set di Luca La Rocca, produttore empolese di musica elettronica e techno che sulla scalinata della Collegiata mixerà i suoi vinili.
Lunedì 30 escursione a Monterappoli, dove nel giardino della ex scuola Collodi – ecco la nuova venue di quest’anno – arrivano dal Salento i Sidewalk Cat, un quintetto molto raffinato in giro per l’Italia dal 20 luglio.
La chiusura dell’EJF torna al Torrione di Santa Brigida martedì 31 luglio con il trio di Julian Lage, chitarrista californiano trapiantato a New York.